Chi siamo

me

Renata Cellerino

Villa Felice nasce da una felice intuizione della commercialista alessandrina Renata Cellerino che, insieme al marito Roberto Mignone (anch'egli commercialista), nel 1992 acquista da Nino Novarese, costumista e scenografo vincitore di due premi Oscar, una splendida dimora risalente ai primi dell'Ottocento. La Villa, già di proprietà degli avvocati Simondetti, diventa subito la sede della attività agricola

La forte tradizione contadina, unita a una profonda dedizione alla terra ereditata da nonni e genitori, porta Renata a dedicarsi con sempre maggior impegno e soddisfazione alla gestione dell'azienda, che a tutt'oggi consta di una cinquantina di ettari coltivati a vigneto.

Amore per il territorio, gusto delle cose buone e curiosità: sono questi i tre ingredienti che hanno portato l'Azienda Agricola Villa Felice a realizzare "Foglio 29", un vino rosso passito prodotto da uve brachetto selezionate, ideale con i dolci e con i formaggi. E adesso c'è un nuovo vino: il "Foglio 16".